Equilandia e Baby&Horse: equitazione per bambini a Casemurate di Ravenna

bimbo accarezza cavallo

 

Equilandia è una fattoria sociale a Casemurate, in provincia di Ravenna. Come suggerisce il nome, ci troverai cavalli, ma anche caprette, coniglietti, asinelli, circondati da tanto amore e passione. Cristina e il suo staff, oltre a prendersi cura degli animali, hanno allestito un bellissimo spazio dove organizzano tantissime attività per bambini (ma non solo!), come le lezioni di equitazione baby&horse.

Che cos’è la Fattoria Sociale Equilandia a Ravenna

Equilandia è stata fondata nel 2002 come associazione senza scopo di lucro e al suo interno ruotano tante attività legate al mondo dei cavalli, non solo la scuderia didattica, ma anche l’ippoterapia e la riabilitazione equestre e la pensione per cavalli anziani o infortunati.

Ho incontrato per la prima volta Cristina a una fiera di paese qualche anno fa, dove aveva uno spazio per far provare ai bambini un primo contatto coi cavalli. Sono rimasta subito colpita dal suo approccio, delicato, rispettoso e attento, sia nei confronti dell’animale che dei piccoli cavallerizzi.

E così abbiamo iscritto Margherita a uno degli appuntamenti “baby&horse”, per un primo approccio al mondo dell’equitazione.

La fattoria è bellissima, si respira subito un senso di libertà e autenticità che ultimamente non sono così facili da trovare. E lo stare all’aria aperta in un ambiente che ti mette a proprio agio e ti trasmette un senso di appartenenza alla natura è fondamentale per tutte le attività di Equilandia, che siano didattico-educative o ludico-ricreative.

Gli spazi della fattoria accolgono non solo cavalli, ma anche altri animali come caprette, coniglietti e asinelli che ti vengono incontro in cerca di una carezza.

Baby&Horse: lezioni di equitazione a Ravenna a misura di bambini

Baby&Horse è un programma di lezioni di equitazione per i bambini, dai 3-4 anni in su. In realtà anche se hanno l’età giusta sulla carta, non é detto che tutti i piccoli siano pronti ad approcciarsi ai cavalli, occorre provare e non forzare troppo la mano in caso siano timorosi e spaventati.

In questo Cristina è davvero brava, noi avevamo iscritto Margherita a una lezione e anche Federico, che aveva appena compiuto due anni, era incuriosito e chiedeva di provare. Così lei lo ha guidato in un primo approccio con il cavallo, lasciandogli un’esperienza assolutamente positiva.

Equilandia: equitazione educativa

Una cosa che ci è piaciuta molto è l’importanza che viene data al contatto preliminare tra bambino e animale. Infatti si entra all’interno del maneggio con calma e senza urlare, ci si avvicina agli animali e poi ci si approccia loro delicatamente, a ogni bambino viene data una spazzola e insieme spazzolano i pony. Viene fatto vedere loro come si mette la sella, danno da mangiare carote e quando si è presa un po’ di confidenza, si sale sul cavallo. L’insieme di queste attività preliminari è detto grooming e preparare correttamente l’animale per la lezione, fa sì che anche il bambino tenga un comportamento adeguato, con movimenti e tono di voce calmi e distesi.

Da Equilandia si parla di equitazione educativa perché qui lo scopo non è imparare nozioni o vincere trofei. L’obiettivo principale è far partecipare i bambini a un’attività ludico-sportiva in cui possano allenare autonomia, equilibrio e sicurezza sul cavallo ma anche fare propri passione, responsabilità e rispetto per l’animale.

Cavalli e bambini: gioco e rispetto

L’approccio di Cristina all’equitazione, soprattutto con i bambini piccoli è quello del gioco, in questo modo riescono a gestire meglio le proprie paure e timori e ad avvicinarsi in maniera naturale.

Le lezioni di Baby&Horse si svolgono solitamente la domenica dalla primavera alla fine dell’autunno ed è consigliato fare un percorso continuativo e non sporadiche lezioni qua e la. In questo modo il bambino può vivere l’esperienza prolungata nel tempo e non come un’attività singola fine a se stessa.

Equilandia: pic-nic, serate e tanti altri eventi per tutta la famiglia

Oltre alle attività educative, riabilitative e didattiche, negli spazi di Equilandia vengono periodicamente organizzati anche eventi ludici, non solo per bambini ma anche per adulti.

D’estate, sono diverse le serate a tema country organizzate in Fattoria, ma non mancano anche altri eventi come le giornate per festeggiare Halloween all’interno del maneggio con laboratori speciali a tema.

All’interno della fattoria c’è anche un bello spazio dove è possibile prenotare i braceri per fare delle grigliate dopo le lezioni.

Info utili sulla Fattoria Equilandia a Casemurate

Equilandia: dove si trova

Equilandia si trova in Via Fossa 20 – Casemurate (RA)

Il centro è facilissimo da raggiungere, si trova in prossimità dell’uscita di Casemurate dell’E45.

Equitazione per bambini a Ravenna: quanto costano le lezioni

Per quanto riguarda le lezioni di Baby&Horse e le altre attività, è necessario il tesseramento ad un costo di 20 € a bambino (è richiesto anche il tesseramento di almeno un genitore a 10 euro). Le singole lezioni costano 15 € o esistono dei pacchetti più convenienti e 5 € i laboratori.

Equitazione per bambini la domenica mattina

Le lezioni di Baby&Horse si svolgono di solito la domenica mattina in varie fasce orarie e durano circa 45 minuti. Vengono poi organizzati altri eventi collaterali, che puoi controllare sul sito o sui social di Equilandia

Contatti di Equilandia

Puoi contattare Cristina chiamando o scrivendo +39 335.66.19.326 info@centroequilandia.it, mentre qui c’è il sito.

In zona può interessarti anche l’Oasi e museo Aquae Mundi.

Author: Giulia

Cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita e Federico, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino. "C'è il mare e la montagna" cantavo allo stadio, ma ci sono anche città d'arte, dolci colline, castelli, parchi, l'immancabile divertimento e tantissime attività da fare con tutta famiglia e non vediamo l'ora di viverle tutte e raccontarvele. Perché si sa, noi emiliano-romagnoli non siamo capaci di stare fermi!!  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.