Escape room per bambini all’Antico Convento di Bagnacavallo

babbo con bimbi all'escape room

 

Durante il nostro soggiorno all’Antico Convento di Bagnacavallo, abbiamo provato un’esperienza nuova per tutta la famiglia: l’escape room, adatta anche a bambini.

Che cos’è l’escape room?

L’escape room è un gioco, di solito di gruppo, in cui si è chiusi in una stanza o comunque un luogo circoscritto, e bisogna trovare la via di fuga risolvendo indovinelli ed enigmi.

All’Antico Convento di Bagnacavallo, sia gli ospiti dell’hotel (noi abbiamo raccontato qui la nostra esperienza) che visitatori esterni, possono vivere questa esperienza, scegliendo tra due tipologie differenti.

Escape room a Bagnacavallo: scegli tra due avventure

Escape room storica: fuga dalle truppe napoleoniche

Bagnacavallo è stata teatro dell’assalto delle truppe napoleoniche e quale miglior tema se non la fuga delle suddette? I partecipanti di questa escape room faranno un salto nel passato, ai tempi di Napoleone, e dovranno far scappare i suoi soldati da Bagnacavallo.

Questa opzione è perfetta per i ragazzi più grandi, che si troveranno a vivere un’avventura legata a ciò che hanno studiato o stanno per studiare a scuola.

Escape room per bambini: la stanza dei sogni

Ambientazione completamente diversa per l’altra stanza, quella dei sogni. Noi abbiamo scelto questa e ci siamo trovati alle prese con Morfeo. Abbiamo dovuto risolvere enigmi per poterlo liberare e assicurare bei sogni e un sonno tranquillo a tutti gli ospiti del convento (tra cui noi, quindi non potevamo sbagliare!).

Come funziona l’escape room

A guidare l’escape room ci sono uno o due master che oltre a spiegare tutte le regole e a dare le informazioni iniziali, ti accompagnano e osservano da una telecamera durante tutta l’avventura. Il gruppo viene anche dotato di un walkie talkie con cui comunicare con i master in caso di problemi.

Escape room a Bagnacavallo: un’esperienza a misura di famiglia (ma non solo)

Noi abbiamo partecipato con tutti i bimbi e prima della partenza ci siamo trasformati tutti in supereroi, ognuno con una fascia con un simbolo diverso e già questo è stato d’effetto per entrare nel gioco.

Escape room per bambini: da che età?

I nostri bimbi si sono divertirti tutti, ma quella che ha partecipato più attivamente è stata sicuramente quella di 5 anni, l’altro di 2 e mezzo contribuiva recuperando pezzi e facendo le prove più pratiche.

L’età suggerita per la stanza dei sogni infatti è proprio dai 5 anni. Se ci sono fratellini più piccoli si divertiranno lo stesso, ma se va proposta solo a un bimbo di un paio d’anni, meglio aspettare che cresca un po’ e se la goda.

Fuga delle truppe napoleoniche nella versione Junior è adatta invece dai 10 anni in su.

Ma l’escape room non è solo per bambini, anzi, tantissimi ragazzi e gruppi di amici adulti vengono qui appositamente per provare questa esperienza.

Info utili sull’escape room a Bagnacavallo

Ma veniamo all’organizzazione, come funziona?

Quanto costa l’escape room per bambini e adulti?

Per gli adulti il costo è di 20 euro a partecipante e include anche un aperitivo finale. Aperitivo nel bellissimo chiostro del convento, vale la pena!

Per i bambini il costo è proporzionale all’età:  bimbo di 1 anno paga, uno di 5 pagherà 5 euro.

Prenotare l’escape room: quando si può fare

Cosa si fa quando si decide di voler provare questa esperienza? Basta formare la squadra (da 2 giocatori in su) chiamare e prenotare. Compatibilmente con la disponibilità di uno dei master e durante il periodo di apertura dell’Hotel, l’escape room si può fare tutti i giorni e in varie fasce della giornata, che sia mattina, pomeriggio o sera.

Quanto dura?

Appena si parte con il gioco, viene avviato anche il cronometro: un’ora a disposizione! Noi siamo riusciti in 45 minuti.

Festa di compleanno con Escape room

Fare un’escape room può essere una bella idea per festeggiare un compleanno, che sia di un bambino o anche di un adulto. È un’idea gettonata anche per addii al nubilato e celibato!

Oltre all’idea di concludere l’esperienza con un aperitivo nel chiostro, l’Antico Convento dispone anche di stanze interne dove poter proseguire i festeggiamenti.

Escape room in provincia di Ravenna: dove si trova

Puoi giocare all’Escape Room presso l’Antico Convento di Bagnacavallo. Arrivare è facilissimo, l’autostrada A14 bis ha proprio l’uscita Bagnacavallo oppure si arriva dall’E45.

Escape room a domicilio

Se non puoi andare a Bagnacavallo, niente paura, l’escape room viene da te! I master infatti possono venire a domicilio, con la loro valigia e farti giocare dove preferisci.

 

 

 

Author: Giulia

Cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita e Federico, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino. "C'è il mare e la montagna" cantavo allo stadio, ma ci sono anche città d'arte, dolci colline, castelli, parchi, l'immancabile divertimento e tantissime attività da fare con tutta famiglia e non vediamo l'ora di viverle tutte e raccontarvele. Perché si sa, noi emiliano-romagnoli non siamo capaci di stare fermi!!  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*