Giardini d’autore a Rimini: l’edizione primaverile 2022

viale con stand di fiori

 

Giardini d’autore torna a Rimini come ogni anno per l’edizione primaverile, nella più grande area verde della città,  tra la Piazza sull’Acqua, il Ponte di Tiberio e Borgo San Giuliano. Dal 18 al 20 marzo la suggestiva location si riempirà di colori e profumi ospitando centinaia di specie botaniche. Grande attenzione anche ai piccoli visitatori, con un progetto e tanti laboratori a loro dedicati, Giardini Kids.

Giardini d’Autore: la mostra del giardinaggio (e non solo) a Rimini

Giardini d’Autore è tra le più importanti mostre italiane dedicate al giardinaggio e alla natura in generale. Gli amanti dei fiori qui troveranno vivaisti specializzati in collezioni botaniche provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, artigiani, designer, paesaggisti, associazioni nazionali e del territorio e riviste specializzate.

L’evento è un vero e proprio “laboratorio di idee e iniziative” che mirano a parlare di verde, di design, di arte e di cultura attraverso l’incontro, la collaborazione e lo scambio culturale.

Ma la cosa più interessante per genitori, nonni, zii, baby sitter dal pollice verde, è che a Giardini d’Autore c’è uno spazio interamente dedicato ai bambini.

La suggestiva location dei Giardini d’Autore: Piazza sull’acqua, il Ponte Tiberio e il Borgo San Giuliano a Rimini

La manifestazione negli anni ha cambiato diverse location e dall’edizione di settembre del 2020 si svolge nel luogo più suggestivo della città: tra la Piazza sull’acqua del Ponte di Tiberio e il Parco Marecchia, con incursioni nel delizioso Borgo San Giuliano.

Si tratta di un grandissimo spazio verde, tre volte più grande rispetto a quelli precedenti.

Questo permette anche di garantire il rispetto dei distanziamenti e della messa in atto delle normative anti-Covid.

Spazi d’autore

Torna anche in questa edizione il bistrot di Quartopiano, la Terrazza sull’Acqua con affaccio sul ponte di Tiberio, ci sono i produttori agricoli al Giardini Farm Market e si possono degustare vini d’eccellenza al wine bar. Il Salotto Kapperi ospita conferenze e incontri su arte, cibo, bellezza e territorio. E anche quest’anno Hera dedica uno spazio ai più piccoli con laboratori e appuntamenti alla Scuola a Cielo Aperto Imparare dalla Natura

L’Isola delle rose: un omaggio a Rimini e al Ponte di Tiberio

Nel 2021 il Ponte di Tiberio ha compiuto 2000 anni e l’installazione “l’isola delle Rose” gli ha reso omaggio con un giardino galleggiante, visitabile con piccole imbarcazioni a remi.  Un omaggio alla bellezza, al sogno, alla natura, a Rimini, una città di artisti e visionari dove “Se puoi immaginarlo, puoi farlo!”

piazza sull'acqua

 

Giardini Kids – laboratori per imparare dalla natura

All’interno dei Giardini d’Autore è allestito uno spazio interamente dedicato ai più piccoli, dal titolo “Imparare dalla natura”, realizzato in collaborazione con il gruppo Hera.

Qui i bambini possono divertirsi e al tempo stesso scoprire tante cose sulla natura, imparare a rispettare l’ambiente e prendersi cura della terra e di ciò che ci offre. Nelle tre giornate i piccoli giardinieri possono prendere part a laboratori di giardinaggio, favole animate e corsi per fare l’orto.

Di seguito trovi tutti gli appuntamenti dedicati ai più piccoli. Per i laboratori è necessario, per le norme vigenti, creare dei piccoli gruppi (max 10 bambini); non occorre prenotarli prima ma vengono organizzati in loco in base ai bambini presenti.

bambini vicino a una decorazione del giardino

Laboratori per bambini a Giardini d’Autore: Venerdì 18 marzo

Laboratorio in fattoria: Attilio vuoi tosare?

Alle 11 a cura del Podere Santa Pazienza
Lettura storia, spiegazione e differenze tra lana di alpaca e pecora e laboratorio manipolativo creativo

Lettura e laboratorio: Botanical Bookmark

Alle 14:30 a cura dell’Associazione La Prima Coccola
Lettura di una favola animata e costruzione di un un segnalibro floreale con materiali naturali.

Laboratorio di giardinaggio: l’insalata era nell’orto

Alle 15:00 A cura di Alberto Strapazzini Straverde

Laboratorio: Stampiamo con frutta e verdura

Alle 15:30 a cura dell’Associazione La Prima Coccola
Realizzazione di stampe e semplici quadretti utilizzando frutta e verdura come timbri.

Laboratorio: ape di città

Alle 16:00
Laboratorio sulla conoscenza delle api e del loro lavoro

Laboratorio di pittura: colori dell’orto

Alle 16:30 a cura di Podere Santa Pazienza
Pittura con colori ed elementi naturali.

Laboratori per bambini a Giardini d’Autore: Sabato 19 marzo

Mostra e laboratorio: quel mazzolin di fiori che viene dalla città

Alle 10 e alle 15 a cura di Veronica Gugnali con la collaborazione della scuola primaria Case nuove

Piccola mostra e laboratorio sui semi e sulle piante spontanee degli incolti urbani.

Laboratorio: Stampiamo con frutta e verdura

Alle 10:00 a cura dell’Associazione La Prima Coccola
Realizzazione di stampe e semplici quadretti utilizzando frutta e verdura come timbri.

Laboratorio in fattoria: Attilio vuoi tosare?

Alle 11 a cura del Podere Santa Pazienza
Lettura storia, spiegazione e differenze tra lana di alpaca e pecora e laboratorio manipolativo creativo

Lettura e laboratorio: Botanical Bookmark

Alle 15:30 a cura dell’Associazione La Prima Coccola
Lettura di una favola animata e costruzione di un un segnalibro floreale con materiali naturali.

Laboratorio di pittura: colori dell’orto

Alle 16:00 a cura di Podere Santa Pazienza
Pittura con colori ed elementi naturali.

Laboratorio: ape di città

Alle 16:30
Laboratorio sulla conoscenza delle api e del loro lavoro

Laboratori per bambini a Giardini d’Autore: Domenica 20 marzo

Laboratorio di poesia: la primavera in strofe 
Alle 10:00 A cura di Letizia Putrone
Laboratorio di poesia dedicato ai piccoli giardinieri.

Laboratorio in fattoria: Attilio vuoi tosare?

Alle 11 a cura del Podere Santa Pazienza
Lettura storia, spiegazione e differenze tra lana di alpaca e pecora e laboratorio manipolativo creativo

Laboratorio: Stampiamo con frutta e verdura

Alle 14:30 a cura dell’Associazione La Prima Coccola
Realizzazione di stampe e semplici quadretti utilizzando frutta e verdura come timbri.

Lettura e laboratorio: Botanical Bookmark

Alle 15:00 a cura dell’Associazione La Prima Coccola
Lettura di una favola animata e costruzione di un un segnalibro floreale con materiali naturali.

Laboratorio di pittura: colori dell’orto

Alle 16:00 a cura di Podere Santa Pazienza
Pittura con colori ed elementi naturali.

Laboratorio: piante amiche di api e farfalle

Alle 16:30
Laboratorio sulla conoscenza delle api e del loro lavoro

 

Eventi per tutta la famiglia nei tre giorni di Giardini d’Autore

Durante i tre giorni del festival, vengono organizzati numerosi eventi collaterali

Passeggiate culturali a Rimini

Nei pomeriggi delle tre giornate vengono organizzate passeggiate culturali, a piedi  con Discover Rimini alla scoperta di varie zone di Rimini, guidati da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata. Il costo di partecipazione è di 13 € a persona (con radioguida), i bambini fino a 14 anni partecipano gratuitamente.

La passeggiata culturale è riservata a chi visita Giardini d’Autore. Per rispettare le disposizioni in materia di covid-19 è svolta a piccoli gruppi (max 15 persone) e con l’ausilio di radioguide, per mantenere la necessaria distanza interpersonale. Prenotazione obbligatoria al 333.7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it e qui altre info.

Info utili su Giardini d’Autore a Rimini

Biglietti e orari d’apertura

L’edizione primaverile del festival Giardini d’Autore si svolge da venerdì 18 a domenica 20 marzo a Rimini tra la Piazza sull’acqua e il Parco Marecchia.

L’ingresso giornaliero per gli adulti costa 5 € ma è possibile fare anche l’abbonamento per tutto il weekend al costo di 10 €. L’ingresso è gratuito per i ragazzi under 16.

I laboratori e le attività sono gratuiti per il pubblico di Giardini d’Autore.

La Biglietteria di Giardini d’Autore si trova in Via Tiberio – Piazzetta Archeologica – Unico Ingresso Giardini d’Autore – Apertura Biglietteria: 9.30-18.30.

L’ingresso è consentito anche ai cani.

 

Se sei appassionato di Street art, puoi approfittare della tua visita a Giardini d’autore per ammirare la street art a Rimini, di cui abbiamo parlato qui.

 

*articolo scritto a settembre 2020 e aggiornato a marzo 2022

Author: Giulia

Cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita e Federico, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino. "C'è il mare e la montagna" cantavo allo stadio, ma ci sono anche città d'arte, dolci colline, castelli, parchi, l'immancabile divertimento e tantissime attività da fare con tutta famiglia e non vediamo l'ora di viverle tutte e raccontarvele. Perché si sa, noi emiliano-romagnoli non siamo capaci di stare fermi!!  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*