Il Parco Urbano di Forlì

bimbo in mezzo ai conigli

 

Il Parco Urbano è il parco più grande della città di Forlì. Chiunque viva in questa zona ci ha trascorso almeno un pomeriggio, tra i giochi dei bambini, le corse, gli aperitivi e i numerosi eventi che periodicamente vengono organizzati (tranne ora!).


Il Parco Urbano Franco Agosto, primo Sindaco della città a cui è dedicato, si trova nelle vicinanze del centro ed è talmente grande, che se lo si percorre tutto, si arriva in un altro comune, quello di Castrocaro.

Si estende per 26 ettari, con numerosi punti all’ombra, tante panchine su cui riposare, un laghetto, il fiume Montone che scorre accanto, una collina con tanti conigli liberi e tanto spazio verde per giocare, fare sport e passare del tempo in compagnia.

Cosa fare al Parco Urbano di Forlì coi bambini

Noi ci siamo stati con i bimbi in un nuvolo pomeriggio invernale (e infatti le foto non rendono molta giustizia al parco), approfittando della giornata in zona gialla e ci siamo divertiti tanto. Corse, animali, tanti giochi e un po’ di aria di libertà.

Il parco è molto grande ma i bambini possono correre liberamente e giocare nei tanti punti attrezzati. Ci sono diverse aree con giochi in legno e metallo, tutti abbastanza nuovi e ben tenuti. Ci sono punti per arrampicarsi e fare giochi di equilibrio e una bella zona adatta soprattutto ai più piccoli con scivoli, una grande nave e le altalene.

C’è anche un’area con i gonfiabili dove ci sono castelli e altri giochi in cui i più piccoli possono divertirsi e saltare a più non posso.

 

zona giochi

 

Gli animali del Parco Urbano

Ma ciò che ha divertito di più i bimbi e stato rincorrere i tanti conigli che abitano il parco e corrono liberi nel prato. I conigli non sono gli unici animali presenti, ci sono anche cigni e anatre che nuotano nel laghetto, insieme alle testuggini, le rane e le gallinelle d’acqua.  (NB: è vietato dare da mangiare agli animali).

Noi abbiamo trovato anche qualche nutria che se ne stava in disparte e non ci è venuta vicino (ho scoperto in realtà che non sono pericolose per l’uomo, ma anche noi ci siamo comunque tenuti a debita distanza).

Bici nel parco

Si può arrivare al parco in bicicletta, ma all’interno si può pedalare solo nelle apposite piste ciclabili. Tuttavia è consentito l’uso di bici in tutto il parco ai bambini fino ai 12 anni. Noi non l’abbiamo ancora provata, ma speriamo di tornare presto per percorrere la ciclabile lungo il fiume.

Sport per grandi e bambini al parco urbano

All’interno del parco sono presenti anche diversi campi da gioco: da beach volley, basket, calcetto, bocce. C’è anche un bel percorso vita, percorribile seguendo i cartelloni dislocati lungo il parco.

Il Parco Urbano di Forlì: la mappa

mappa dal sito del parco urbano

Parco Urbano: info utili

Gli orari d’apertura del parco

Il Parco Urbano è aperto tutti i giorni dalle 7.30 e chiude mezz’ora dopo il tramonto.

Dove si trova a Forlì

Parco Urbano Franco Agosto – Via Fiume Montone, 47121 Forlì FC

Il centro è collegato con un trenino (al momento sospeso) oppure si può raggiungere con una breve pedalata in bicicletta, percorrendo la pista ciclabile.

Ci sono diversi ingressi, quasi tutti dotati di parcheggio (vedi la mappa); è possibile arrivare anche dalla pista ciclabile che costeggia il Fiume Montone e accedere dall’apposito ingresso.

Punti ristoro all’interno del parco

All’interno del Parco Urbano ci sono diversi punti ristoro, dove è possibile fare merende, aperitivi, colazioni, pranzi e cene. Si può mangiare un gelato, gustare una piadina, bere una buona birra con i conigli che saltellano intorno. Ci sono: il Ristorante Peter Pan, la Collina dei Conigli, il Chiosco bar e gelateria e la Piada del Parco.

Cosa fare nelle vicinanze del parco coi bambini

Sicuramente se si ha tempo si può fare una bella passeggiata nel centro di Forlì. Noi una volta usciti dal parco siamo andati a fare un po’ di shopping per i bambini alla Libreria Fabula giochi e storie. Annarita è preparatissima e molto disponibile, ci ha dato consigli su quali giochi e libri potessero essere più adatti per i nostri bimbi, che sono usciti super soddisfatti (se vuoi più info su Fabula la trovi qui).

Poco più in là c’è anche la Gelateria Freddino, assolutamente consigliata per una pausa merenda super gustosa.

Eventi al Parco Urbano di Forlì

In passato (e speriamo riprendano presto) venivano organizzati tanti eventi all’interno del parco. Dalle camminate di gruppo e le visite organizzate dal WWF, agli eventi culturali e i concerti all’alba fino al grande Festival delle Mongolfiere che si è tenuto qui fino al 2017 per poi spostarsi a Cesena.

 

Può interessarti anche il Parco Bucci a Faenza.

Autore: Giulia

Cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita e Federico, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino. "C'è il mare e la montagna" cantavo allo stadio, ma ci sono anche città d'arte, dolci colline, castelli, parchi, l'immancabile divertimento e tantissime attività da fare con tutta famiglia e non vediamo l'ora di viverle tutte e raccontarvele. Perché si sa, noi emiliano-romagnoli non siamo capaci di stare fermi!!  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*