Kids Cook it: il primo club di cucina per bambini

bimba che legge ricetta

 

In questo periodo siamo sempre in casa e quando si può uscire, puntualmente è brutto tempo. E ormai in casa abbiamo fatto di tutto, fra tutte c’è una cosa che ha assolutamente conquistato Margherita: Kids Cook It!

Cucinare è una delle nostre passioni di famiglia ma con le box che ci arrivano a casa ogni mese, la nostra bimba riesce a preparare tante cose da sole.

Cos’è Kids Cook it

Si tratta di un vero e proprio club di cucina per bambini, a cui ci si può abbonare, ricevendo ogni mese ricette e molto altro.

Kids Cook it: un’idea di due mamme

Michelle e Danielle sono due mamme americane, una vive in California, mentre l’altra è trapiantata in Italia da oltre trent’anni. Entrambe hanno sposato due italiani e inutile dire che si sono innamorate anche del nostro cibo!

La cucina svolge un ruolo importantissimo nella vita dei loro figli, sin da quando erano piccolissimi e perciò hanno deciso di fornire uno strumento per aiutare gli altri genitori, ma anche nonni, zii e tutti i grandi che ruotano intorno ai bambini a farli appassionare al cibo e alla cucina.

Kids Cook it è un modo anche per creare veri e propri ricordi culinari da condividere con tutta la famiglia.

A chi è rivolto il club di cucina

Non c’è età minima, ma solo un’indicazione dai 4 ai 14 anni. La nostra bambina ha 3 anni e mezzo ma si appassiona tantissimo in cucina e soprattutto, grazie alle dosi in misurini, può fare anche questa parte della preparazione senza bisogno di troppo aiuto da parte nostra (se non per dirle quale usare, perché ancora non sa riconoscere bene i numeri).

Se i bambini non sanno ancora leggere, le ricette sono totalmente illustrate, perciò riusciranno a capire comunque cosa fare. Ad ogni modo, più il bambino è grande, meno supervisione dell’adulto sarà necessaria (anche se è raccomandato non lasciarli mai soli).

Con più piccoli invece è sempre necessario il supporto di un grande, soprattutto nell’uso degli attrezzi da cucina.

Cosa contengono le box

A casa arriva una scatola di cartone dedicata ogni volta a un tema diverso. Nella prima si ricevono anche i misurini che ho citato sopra e che sono utili per dosare gli ingredienti di tutte le ricette.

Ciascuna scatola contiene 3 ricette con le relative liste della spesa, un progetto creativo (il tema varia ogni volta, può essere incentrato sulla cultura, la scienza, ecc), giochi educativi sul cibo, 4 card “parliamone” che aiutano a stimolare la conversazione a tavola (in italiano e inglese) e infine 4 adesivi e un gadget da collezione.

 

box con ricette, card, lista della spesa, misurini, coltelli e grembiule

 

Cucina e impara con Kids Cook it

Ogni mese un tema

Noi siamo già alla seconda box, abbiamo vissuto la nostra prima esperienza con Kids Cook it in camper a Natale (e l’abbiamo raccontata qui).

Ora a gennaio abbiamo tanti buoni propositi tra cui quello di seguire tutti un’alimentazione più sana e la box di questo mese “casca proprio a fagiolo” perché il titolo è “nutricious & delicious” con ricette di cibi super nutrienti.

Ci sono i kit quelli dedicati alle stagioni, ai momenti particolari dell’anno come Natale e Halloween e si sviluppano anche tematiche molto interessanti come le ricette del mondo e una corretta nutrizione, che è appunto quella che proviamo ora.

Se ti iscrivi a fine stagione e vuoi recuperare anche i temi precedenti, puoi richiederli tranquillamente, perché sono sempre disponibili.

Imparare a cucinare, ma non solo

Oltre a far innamorare i bambini del cibo e della cucina, Kids Cook it è utile anche per imparare molto altro. Combinando fra loro gli ingredienti e vedendo le loro reazioni si apprendono nozioni di scienza, seguendo ricette internazionali si conoscono lingue e culture diverse e misurando gli ingredienti si ripassa la matematica.

Ma soprattutto, con un corso interamente dedicato a loro, i bambini acquistano fiducia in se stessi e sviluppano la propria autonomia. Provare a fare da soli e riuscire li renderà più forti e consapevoli delle proprie capacità e condividere il risultato con la propria famiglia che li supporta, sarà bellissimo!

Impegnandoli in cucina e coinvolgendoli nella preparazione di cibi da mangiare poi tutti insieme, i bambini stanno anche lontani per un po’ dai vari dispositivi elettronici, divertendosi e mettendo le mani in pasta!

Kids Cook it può essere anche una bella idea regalo, non solo da fare ai propri figli, ma anche ai nipoti, da parte di nonni e zii e per gli amici.

Come ci si abbona a Kids Cook it

Ci si può abbonare direttamente dal sito, scegliendo tra tre tipi di abbonamento:1 kit: scegliendo questa opzione si riceve la box per un mese e il costo è di 25 €.

6 kit: riceverai a casa tua sei kit che pagherai 22€ l’uno, risparmiando rispetto alla prima alternativa.

12 kit: con l’abbonamento annuale ti arriverà un kit al mese e ognuno costerà 19€. Questa è l’opzione più conveniente e se utilizzi il nostro codice VIAGGIA5 hai diritto a uno sconto di 20€ e riceverai anche il grembiule e una shopper firmati Kids Cook it.

Noi siamo super entusiasti e non vediamo l’ora di mangiarci l’hummus che abbiamo preparato insieme e di scoprire cosa conterrà la prossima box!

Author: Giulia

Cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati Margherita e Federico, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino. "C'è il mare e la montagna" cantavo allo stadio, ma ci sono anche città d'arte, dolci colline, castelli, parchi, l'immancabile divertimento e tantissime attività da fare con tutta famiglia e non vediamo l'ora di viverle tutte e raccontarvele. Perché si sa, noi emiliano-romagnoli non siamo capaci di stare fermi!!  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*