Musei per bambini in Emilia Romagna

Museo della Marineria di Cesenatico barche storiche

 

Musei per i bambini a Bologna ce ne sono tanti e ce lo aspettavamo, ma abbiamo scoperto che i musei per bambini in Emilia Romagna sono tantissimi, da Modena a Rimini, passando per Ferrara e Piacenza,  musei di cui i bambini si innamoreranno e dove potranno sognare di correre su una Ferrari, solcare il mare su antichi pescherecci o assaggaire il pane dopo aver macinato la farina.

In questo articolo sui Musei per bambini in Emilia Romagna troverai

1. Musei per bambini a Rimini e provincia
2. Musei per bambini a Piacenza e provincia
3. Musei per bambini a Ferrara e provincia
4. Musei per bambinidi Modena e procincia

Musei per bambini in Emilia Romagna

L’Emilia Romagna meta perfetta per le vacanze al mare offre anche tante occasioni per una giornata al museo con i bambini, tra stupore e scoperta, e semrpe valorizzando il territorio.

Musei per bambini a Rimini e provincia

A Rimini, in una giornata di pioggia o per riposarvi dopo tante giornate al mare, potete andare alla scoperta della città e dei suoi musei. Bellissimo il parco telematico dell’aviazione e il museo della marineria, da non sottovalutare la miniera di zolfo.

Quindi alla scoperta dei Musei per bambini in Emilia Romagna, Rimini è un’ottima scelta.

Museo della Città di Rimini

Il museo della città, racconta Rimini dalla sua fondazione a oggi: 40 sale e 1500 opere tra mosaici, affreschi, ceramiche e ricostruzioni. Il museo ogni week end organizza eventi e laboratori per bambini.

  • Dove: Via Luigi Tonini, 1, 47921 Rimini RN
  • Orari e Informazioni Musei di Rimini 0541 793851

Parco tematico dell’Aviazione

aereo tigrato

 

Tra le colline dell’entroterra riminese c’è il Parco tematico dell’Aviazione. Oltre cinquanta aerei in mostra, da osservare e su cui salire. Centomila metri quadri di esposizione  e un grande parco dove ammirare aerei da vicino, armamenti, motori ed elicotteri. I bambini fino ai sette anni entrano gratis. Tantisismi arei da vedere, ma non solo.

  • Dove: Via S. Aquilina, 58
  • Informazioni: Tel. (+39) 0541 756696; e-mail: info@museoaviazione.com
  • Sito del museo

Sulphur, il Museo Storico Minerario di Perticara

museo storico minerario di rimini

 

Perticara era un grande giacimento di zolfo, attorno alla miniera è stato realizzato un percorso museale museo storico minerario di Perticara dello zolfo racconta la storia di quelle generazioni di minatori.

La miniera vera non si può visitare, ma molto suggestiva la ricostruzione della miniera stessa

Il museo ospita una bella collezione di minerali, alcuni collocati in una stanza buia per apprezzarne la fluorescenza. Le sezioni dedicate alla miniera sono ricche di oggetti interessanti, che fanno rivivere la vita e la fatica di chi lavorava in miniera.

In genere sottovalutato, vale la visita

Museo della marineria a Cesenatico

Il cartello all’ingresso è chiaro. “Vietato non toccare”. È il museo ideale per i bambini, che possono diventare piccoli pescatori s alire sulle barche e fare nodi da veri marinai. E poi è un museo galleggiante e con una parte all’aria aperta.

barche storiche museo marineria cesenatico

 

Nel museo a terra , costruita come i cantieri navali, ci sono navi antiche e barche originali, c’è anche barca a forma di delfino e postazioni didattiche dove provare manovre, nodi e paranchi.

  • Dove: Via Armellini, 18 – Cesenatico (FC)
  • Orari: aperto ogni giorno dalle 10:00 alle 12:00; sabato, domenica e festivi ulteriore apertura nel pomeriggio dalle 15:00 alle 19:00.
  • Informazioni: Museo della marineria, tel 0547 79205

 

La Rocca delle Fiabe

Pronti a un viaggio nel mondo delle fiabe? La Rocca delle fiabe è un luogo magico creato dallo scrittore e docente di letteratura per l’infanzia Antonio Faeti e realizzato in collaborazione con la Pro-Loco di Sant’Agata Feltria.

castello rimini

Il Museo è allestito all’interno della Rocca Fregoso, e si sviluppa in quattro percorsi legati al mondo delle fiabe: “Scarpe, Scarpine, Scarpette“, “Il Viaggiatore Incantato“, “Il Solitario Castellano“, “Fanciulli della Foresta“.

  • Dove: Rocca Fregoso – Sant’Agata Feltria
  • Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il museo è chiuso il lunedì e martedì. Le visite sono guidate
  • Info: 0541 929 923; info@roccadellefiabe.it

Musei per bambini a Piacenza e provincia

Il piccolo museo di scienze Naturali nel centro di Piacenza piacerà ai vostri bimbi, ma se potete vi consigliamo una gita a Travo al Villaggio Neolitico è uno dei più bei musei per bambini in Emilia Romagna.

Museo si scienze Naturali di Piacenza

Il museo di scienze Naturale a Piacenza è ospitato in un padiglione dell’ex macello comunale, si sviluppa su una superficie di circa 2000 metri quadri e comprende sale espositive, laboratori didattici attrezzati, un settore mostre e un’aula per proiezioni di filmati. Il museo piccolo, ma adatto ai bambini.

Inso sul sito del museo

Villaggio Neolitico a Travo

A Travo, nel cuore della Valtrebbia, in provincia di Piacenza, si trova un vero villaggio neolitico che, grazie a ricostruzioni e allestimenti molto fedeli, permette di capire come si viveva davvero nella preistoria e, per la precisione, nell’ultimo periodo dell’Età della Pietra.

capanne di paglia

 

Il Parco Archeologico, portato alla luce grazie a numerose campagne di scavi, presenta una fitta rete di strutture abitative e funzionali perfettamente riconoscibili, sulle quali sono state ricostruite, con le stesse dimensioni e gli stessi materiali del tempo, le antiche capanne. A pochi minuti di distanza, nel Castello Anguissola di Travo, sorge il Museo, che presenta materiali dal Paleolitico all’Alto Medioevo ed è lo specchio del lavoro scientifico svolto e in corso sul territorio.

Le visite sono possibili solo tramite una visita guidata della durata di circa 50 minuti, suddivisi tra area archeologica e area delle ricostruzioni; la visita al Museo civico si svolge invece in autonomia.

  • Dove: Piazza Trieste 16, Travo PC
  • Qui maggiori informazioni su orari e dettagli della visita.
  • Sito: http://www.archeotravo.com/archeotravo-parco-museo-archeologico-il-parco

Musei per bambini a Ferrara e provincia

Se siete a Ferrara una visita obbligata anche con i bambini è il Castello Estense, ma non solo, se potete, è imeprdibile  girta al mulino sul Po, è ricostruito, ma riesce a far rivivere l’atmosfera degli antichi mulini.

Il castello estense

Castello Estense di Ferrara

Il castello simbolo di Ferrara offre pacchetti d’ingresso per famiglie e visite guidate animate ,  e sul sito del castello potete trovare tutte le informazioni per prenotare il vostro tour., potete anche prenotare una vitita in barca intorno al castello.

Tutte le minfo sul sito del Castello estense

Museo di storia naturale a Ferrara

Il museo di storia naturale, a pochi passi dal Castello Estense, nel centro storico della città, è  un museo piccolo e dallo stile “universitario”, ma integra aree espositive e centri didattici e di documentazione. Particolarmente ricca è la collezione ornitologica

Vi consigliamo una visita guidata da prenotare alle Sezione Didattica del Museo, tel. 0532 203381- 206297

  • Dove: via De Pisis, 24
  • Orari: dalle  9.00-18.00. Chiuso il lunedì. Giorni di chiusura annuali: 1 e 6 Gennaio, Pasqua, 1 Novembre, 25 Dicembre.
  • Info: 0532 203381 ; museo.storianaturale@comune.fe.it; sito

Museo archeologico di Ferrara

Nel cinquecentesco Palazzo Costabili è custodita la collocazione dei magnifici corredi provenienti dagli scavi di Spina, ma qui i bambini possono divertirsi correndo nel giardino a labirinto

Dal 2019 i Servizi Didattici del Museo Archeologico di Ferrara sono affidati alla Cooperativa Le Macchine Celibi, che organizza visite guidate e laboratori didattici per bambini, ragazzi e famiglie e per le scuole di ogni ordine e grado.

Le attività didattiche sono pubblicizzate sui siti e sulle pagine facebook del museo e della cooperativa

Per prenotare:  Telefonare ai numeri 0533 681368 e 3420158800 oppure scrivere alla mail museoarcheologico.fe@gmail.com

  • Dove: Palazzo Costabili, detto “di Ludovico il Moro” – Via XX settembre, 122
  • Orari: Da martedì a domenica: 9.30-17.00
  • Info: telefono (+39) 0532 66299 – email: pm-ero.archeologico-fe@beniculturali.it

Museo del Pane Mulino sul Po: museo del pane

Mulino di Ro

In provincia di Ferrara c’è una meta imperdibile se viaggiate con i bambini. A Ro, infatti,  sorge la ricostruzione rievocativa di un mulino ad acqua.. Il mulino è stato ricostruito sulla base delle indicazioni presenti in un’antica stampa del 1850 ed è composto da una ruota a pale di legno azionata dalla corrente del fiume, a cui si collega una macina di granito.

Il museo si trova nell’area del comune di Ro (FE), sul fiume Po (area golenale), al confine con la provincia di Rovigo, al suo interno è possibile anche visitare la camera da letto, per avere un’idea del tipo di vita che un tempo si svolgeva negli ambienti di questo tipo.

Il mulino è perfettamente funzionante. La visita al museo prevede la dimostrazione pratica del funzionamento del mulino: quello che viene ancora oggi macinato è un grano speciale, il “Gentil Rosso”, che, assieme al “Mieti”, è stato uno dei padri dei grani moderni.

Nell’area del mulino è infatti presente un punto di ristoro, dove è possibile concludere la visita a tavola degustando pane ferrarese accompagnato dai piatti tipici locali ed uno spazio per la vendita di prodotti biologici e tipici ferraresi.

E poi Parco perifluviale e arboreto di Ro  si estende per circa 9 ettari di area boschiva. E’ attrezzato con aree di sosta per pic-nic e sentieri ciclo-pedonali collegati con l’argine maestro del Po.

  • Dove: Via Guglielmo Marconi, 45030 Giaretta RO
  • Informazioni: presso Area Golenale – via Dazio sig.ra Tasca Donatella tel. 345/2424193

 

I musei per bambini di Modena e provincia

 

Le Gallerie estensi

Le Gallerie Estensi offrono percorsi e laboratori per bambini e famiglie. Nell’itinerario per bambini, per esempio, i giovani visitatori imparano come figure, colori, pose, costumi, gesti e dettagli trasformino un’opera d’arte, apparentemente muta, in un affascinante racconto. La gestualità che contraddistingue noi italiani, l’espressività inconscia dei nostri volti e la posa del corpo mentre parliamo, sono elementi importanti di un linguaggio universale che non ha bisogno di parole per esprimersi. Questo era il linguaggio degli artisti, che attraverso quadri e sculture silenziosi dovevano trasmettere messaggi ad un pubblico che sapesse decodificarli.

Attraverso la scomposizione delle opere nei loro dettagli e la ricomposizione dei singoli elementi in una rappresentazione animata, i bambini impareranno a leggere i capolavori della galleria e comprenderanno il ruolo essenziale di pittore, costumista, scenografo e attore per creare la loro personale messinscena.

  • Dove:Palazzo dei musei, Largo Porta Sant’Agostino, 337
  • Informazioni e prenotazioni: Ufficio Servizi Educativi Galleria Estense, Paola Bigini tel. 059 4395715 , ga-esten.servizieducativi@beniculturali.it

 

Museo della Ferrari a Maranello

Il museo della Ferrari si trova nel centro di Maranello, a pochi metri dalla fabbrica. Non è molto grande, quindi per la visita prevedete circa un’ora. Meta preferita dai bambini la “Sala dei trofei”, con le auto di Formula 1 e i vecchi caschi dei piloti.

auto storica museo ferrari

A Modena c’è anche il Museo Enzo Ferrari, per i veri appassionati. E se si visitano i due musei potete fare biglietto cumulativo.

  • Dove: Via Alfredo Dino Ferrari, 43, 41053 Maranello MO
  • Informazioni: Telefono: 0536 949713- sito del Museo della Ferrari

Museo della Figurina

Chi di noi non ha scambiato le figurine a scuola.  Proprio nel centro di Modena c’è un piccolo museo con le figurine donate dalla famiglia Panini, dalle prime figurine Liebig a quelle attuali della Panini; e non solo figurine, ma anche scatole di fiammiferi, mostre temporanee  e un’esposizione dedicata alla bicicletta

  • Dove: Palazzo Margherita
  • Orari: Mercoledì, giovedì e venerdì: 11-13 / 16-19; Sabato, domenica e festivi: 11-19 ; venerdì 31 gennaio: 11-19
  • Informazioni: +39 059 2032919 https://www.fmav.org/mostre-e-attivita/attivita/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*