Natale 2022 a Riccione: la festa infinita per tutta la famiglia

luminarie natalizie con inserti di rami verdi

 

Se pensi alla Riviera Romagnola probabilmente te la immagini subito sotto il sole di agosto e magari stai già cantando anche “sotto il sole di Riccione”. Parole d’ordine: mare, costume, buon cibo, divertimento. E se ti dicessimo che Riccione d’inverno è anche meglio?! PS: le parole d’ordine sopra sono valide anche in questa stagione, il mare d’inverno è magico e il costume puoi usarlo in piscina!

Se non hai ancora programmato le tue vacanze natalizie e il Capodanno, ecco perché ti consigliamo Riccione come destinazione per tutta la famiglia a Natale.

Natale 2022 a Riccione: la festa infinita

Eh sì, Riccione è la patria del divertimento e coi festeggiamenti natalizi si inizia presto, il 3 dicembre, e nell’anno del centenario non mancheranno le sorprese che si protrarranno fino all’8 gennaio.

A Riccione ti aspettano un bosco incantato, tante luci scenografiche, dei carillon giganti, il treno dei sogni, spettacoli e attività per bambini e l’immancabile mercatino.

L’inaugurazione del Natale a Riccione è il 3 dicembre e poi eventi fino all’8 gennaio

Il 3 dicembre è il grande giorno in cui verranno accese le luminarie e ci sarà il primo spettacolo “The show: Christmas Edition”, si potrà visitare il bosco magico e ci saranno tante altre attività. E soprattutto ci saremo anche noi per goderci per primi questo magica atmosfera che ci aspetta.

Sabato 3 si partirà con alle 15.30 con l’apertura del Villaggio del Natale con gli artisti di “the show”, alle 16 sarà la volta del “Giardino sul mare” e alle 17 del Bosco d’inverno in viale Ceccarini. Alle 18.30 sempre in viale Ceccarini ci sarà lo spettacolo di The Show. Insomma, un pomeriggio che promette grandi sorprese!

Il Natale a Riccione è green e sostenibile

In questo momento storico la sostenibilità è sempre più una priorità e Riccione ha colto l’occasione del Natale, una festa di comunità, per lanciare un messaggio di speranza e fiducia per futuro migliore. Per fare ciò, ha scelto di affidare gli allestimenti a Valerio Festi e Monica Maimone che hanno progettato ogni minimo dettaglio per poter non solo stupire ma anche sensibilizzare su tematiche importanti. Le luminarie che ogni anno lasciano letteralmente a bocca aperta, questo Natale si fonderanno con un vero bosco magico, per un Natale verde ed ecologico.

Visioni di un bosco d’inverno, questo è il titolo scelto per l’installazione che incanterà grandi e bambini in piazzale Ceccarini e nei viali limitrofi. Ci saranno grandi archi luminosi (a led a bassissimo consumo) circondati da rami di pino, muschio, bacche e vischio che creeranno un’atmosfera da sogno. Le luci saranno accese solo in certi orari (ridotti rispetto al solito) e tutto il verde utilizzato non è “usa e getta”, anzi, dietro c’è un progetto molto bello, che è quello di riutilizzare alberi che erano stati precedentemente abbandonati.

Il Bosco d’inverno a Riccione è vista mare

Il Natale a Riccione è fatto di luci, tanto verde e un’aurea di magia che ti avvolge immediatamente e ti accompagna per tutto il percorso.

Si parte dal viale principale della città fino a piazzale Ceccarini, si prosegue in viale Dante, via Gramsci e viale Corridoni e alla fine si arriva in piazzale Roma dove trionfa il Bosco Magico.

E proprio qui, in piazzale Roma, intorno al Bosco della Pioggia, la fontana di Tonino Guerra, troverai ad accoglierti un vero bosco incantato del Natale vista mare, con tanti alberi, piante e fiori, illuminati a festa. È il Giardino sul mare, realizzato dal team dei Giardini d’autore (di cui abbiamo parlato qui). Uno spettacolo per tutti i sensi e una esperienza coinvolgente anche per i bambini, tra le luci, il verde, i profumi della natura e lo scricchiolio delle foglie a ogni passo.

Tanti laboratori e attività natalizie per bambini a Riccione

E a proposito dei più piccoli, ogni weekend fate ed elfi ti aspetteranno in questo spazio magico organizzando divertenti attività ludiche e laboratori per bambini e famiglie, ci saranno letture, proiezioni di racconti di Natale a cura di Bottega Culturale. E dalle 19 spazio ai più grandi con musica e dj set.

Babbo Natale a Riccione: quando e dove trovarlo

Sabato 10 alle 16.15 arriverà Babbo Natale direttamente a bordo di una Cargo Bike partendo da piazzale Ceccarini per arrivare in piazzale Roma alle 16:45, dove prenderà posto nella sua casetta.

Sarà presente fino al 24 dicembre e ad ogni bimbo che lascerà la propria letterina, Babbo Natale regalerà un libro da colorare che racconta il territorio di Riccione, particolarmente indicato per i bambini delle scuole dell’infanzia e della primaria. Una bella idea per far conoscere in modo divertente e coinvolgente percorsi storici e artistici della città; i bimbi riceveranno anche un segnalibro recante gli orari e le informazioni utili per fruire del prestito librario e di tutti i servizi messi a disposizione dalla Biblioteca comunale Osvaldo Berni di Riccione.

Babbo Natale in Cargo bike
Foto di Daniele Casalboni

Babbo Natale resterà nella casetta dal 10 al 24 dicembre dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle ore 15:30 alle 19:00 nei giorni festivi e prefestivi, mentre nei giorni feriali sarà presente in orario pomeridiano dalle ore 15:30 alle 19:00.

I laboratori creativi all’interno del Giardino sul mare

Nella bella serra del Giardino sul Mare verranno organizzati una serie di laboratori per realizzare oggetti e decorazioni natalizie con materiali riciclati, rami e potature, oppure cucire, realizzare libri, scoprire l’arte della calligrafia, per adulti e bambini.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero e senza prenotazione e pensate per un pubblico di ogni età.

  • Giovedì 8 dicembre ore 16.00 – Dal giardino alla ghirlanda: Crea una ghirlanda bio natalizia usando solo materiali naturali per portare i colori e i profumi del bosco.
  • Sabato 10 dicembre ore 16.00 – Storie naturali: Racconti di un piccolo seme che crescerà lentamente nonostante le difficoltà e la lenta lumaca uscita dalla tana comincia a correre come non si è mai visto… ma dove andrà?
  • Domenica 11 dicembre ore 16.00 – Sculture danzanti: Arrivano dal mare, dal bosco… rametti, pigne e profumi per creare delle sculture danzanti per decorare e rendere ancora più magica la tua casa!
  • Sabato 17 dicembre ore 11.00 –  Recycling lab: Crea la tua ghirlanda green con materiali di riciclo. Porta con te carte (non patinata), giornali (no riviste) e se vuoi anche una cornice vintage di piccole dimensioni.
  • Sabato 17 dicembre ore 16.00 – Cittadini con le ali: Chi sono e quali abitudini hanno gli uccelini che abitano tra di noi? Come aiutarli a sopravvivere all’inverno? Impara a riconoscerli e con un tocco d’immaginazione disegnamoli!
  • Domenica 18 dicembre ore 16.00 – Alberi incanti: Laboratorio giocoso musicale. Storie di semi, di fiori e di alberi per raccontare e ricordare l’importanza di rispettare il nostro ambiente.
  • Venerdì 23 dicembre ore 16.00 – Segnaposto green: Il foliage e i materiali naturali sono i protagonisti per realizzare un segnaposto green personalizzato.
  • Mercoledì 28 dicembre ore 16.00 – Il ritmo della scrittura: Laboratorio di calligrafia corsiva per decorare segnalibri e biglietti d’auguri
  • Giovedì 29 dicembre ore 16.00 – Storie verdi: Arriva una valigia carica di libri… racconti e filastrocche green
  • Venerdì 30 dicembre ore 16.00 – Tartariciclo: Immagina, taglia e crea la tua tartaruga con materiali di riciclo. Un laboratorio per imparare a rispettare il nostro ambiente.
  • Sabato 7 gennaio ore 16.00 – Flora Zu e i suoi amici: Realizza il tuo libricino inserendo, farfalle, insetti fiori e piante ricavate attraverso la tecnica del frottage.
  • Domenica 8 gennaio ore 16.00: Tartariciclio – Non si spreca niente! I contenitori delle uova diventano delle tartarughe per inventare storie avventurose e navigare con la fantasia.

A Riccione c’è anche la pista di pattinaggio ecologica

Che verrai catapultato in un’atmosfera davvero incredibile, ormai l’avrai capito, ma non è finita qui. Se ti dicessimo che ci sarà anche una pista di pattinaggio ecologica? Trova spazio in questa location speciale anche una pista ecologica Glice e a zero consumi: il materiale di cui è fatta non necessità né di acqua né di elettricità, aspetto di primaria importanza in questo periodo.

I carillon viventi rendono ancora più speciale il Natale a Riccione

Natale è magia, luci e melodie. E quale strumento migliore per diffondere le musiche del Natale se non un carillon? Il 17 dicembre, ogni weekend a Riccione ne troverai quattro che si sposteranno in varie zone del centro città, ma non saranno quattro semplici carillon: Festi Group ha ben pensato di realizzare 4 grandi macchine musicali a misura d’uomo accompagnate da una vera ballerina che accompagnerà a passo di danza le dolci melodie.

Il Villaggio di Natale di Riccione

Se cerchi il Villaggio del Natale, lo trovi attorno al piazzale dei giardini Montanari. In viale Giardini troverai tante belle casette che ti ricorderanno qualcosa (sì, sono le cabine in spiaggia!), qui potrai fare incetta di prodotti tipici a km zero e di oggetti artigianali. Ci saranno anche le tanto amate luminarie e le giostre, c’è anche un bel percorso avventura tutto illuminato.

Spettacoli, musical natalizi e concerti per tutta la famiglia a Riccione a Natale

The show: Christmas Dream – lo spettacolo in movimento

Sabato 3 dicembre ci sarà il primo di una serie di appuntamenti che coinvolgeranno tutta la famiglia: “The Show: Christmas Dream”. The Show è uno spettacolo itinerante che con cantanti, ballerini ed effetti speciali, coinvolge tutta la città e in occasione del Natale sale su un trenino e porta in giro per Riccione un divertente teatro in movimento. Lo troverai anche il 17, il 24, il 27 e il 30 dicembre alle 15.30 e alle 18.30.

Per ogni evento di “The Show – Christmas Dream” ci sono trenta posti a disposizione sul trenino gratuitamente: per prenotarli si può scrivere a iat@comune.riccione.rn.it.

Noi l’abbiamo adorato e se sei riuscito ad accaparrarti uno dei 30 posti disponibili sul trenino (sono andati subito sold out), puoi seguire il trenino a piedi, tra una tappa e l’altra – procede infatti a passo d’uomo. I bimbi si sono divertiti tantissimo e la compagnia è davvero brava, super consigliato!

trenino con attori

Non mancheranno nemmeno i musical, infatti il 10 e l’11 dicembre debutterà un spettacolo dedicato alla Riccione degli anni ’60, diretto dalla regista e coreografa Elena Ronchetti. “Permette Signora…” trasporterà il pubblico in una Riccione piena di gente, con la musica dei jukebox, i dancing e i classici latin lovers locali.

Largo spazio anche ai concerti natalizi: si parte il 12 dicembre con la cerimonia del San Martino d’oro città di Riccione e il concerto di due grandi cantanti italiani. Il 26 dicembre si terrà il classico concerto di Santo Stefano, il 28 il concerto degli auguri e il 31 il concerto di fine anno in Piazzale Ceccarini con i fuochi d’artificio a mezzanotte. La Befana sarà invece a ritmo di hip hop con l’Hip Hop contest.

Il grande albero di Natale a Riccione è sul porto

Come da tradizione, le luci dell’albero e del presepe verranno accese l’8 dicembre. Il grande abete alto 15 metri sarà posizionato in viale Dante, proprio sul porto canale, per un effetto ancora più scenografico e tutti i riccionesi insieme a tanti turisti, si troveranno per vivere insieme questo momento, che ogni anno è sempre in grado di stupire.

Din don dan: tutti i quartieri di Riccione fanno festa a Natale

Per festeggiare il Natale ci saranno anche tanti eventi diffusi nei quartieri della città. Din Don Dan è un format che prevede 10 date in varie zone con 20 spettacoli musicali con canzoni natalizie. Ogni sera, dal 5 al 23 dicembre ci saranno due esibizioni, una alle 20.30 e una alle 21.30.

Trovi qui maggiori informazioni sul Natale a Riccione.

Author: Giulia Gardini

Cresciuta mangiando piadina a tutte le ore e i cappelletti in brodo anche a Ferragosto, continuo a farlo ora con i miei bimbi. Da quando sono nati, io e il babbo Matteo stiamo riscoprendo la nostra Emilia Romagna, a misura di bambino. "C'è il mare e la montagna" cantavo allo stadio, ma ci sono anche città d'arte, dolci colline, castelli, parchi, l'immancabile divertimento e tantissime attività da fare con tutta famiglia e non vediamo l'ora di viverle tutte e raccontarvele. Perché si sa, noi emiliano-romagnoli non siamo capaci di stare fermi!!  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This field is required.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*This field is required.